La posizione corrente:Home > Notizie

Sapporo 2017, la Cina è pronta a partire

2017年02月13日 17:45 fonte:  autore: Marta Cardellini
Foto: Sapporo2017.org


Il 6 febbraio la torcia olimpica ha fatto il suo ingresso a Cauldron Square a Sapporo dando il via all’atmosfera della competizione, la cerimonia di apertura il 19 febbraio al Sapporo Dome. La Cina partecipa con una delegazione di 236 fra atleti, preparatori e rappresentanti.

 

Pronti al via per la loro ottava edizione i Giochi Asiatici Invernali, ospitati nelle città giapponesi di Sapporo e Obihiro dal 19 al 26 febbraio. I Giochi sono organizzati sin dal 1986 dall’OCA (Olympic Council of Asia) e comprendono 11 discipline invernali quali sci alpino, sci di fondo, salto con gli sci, sci libero, snowboard, pattinaggio di velocità, short track, pattinaggio di figura, biathlon, hockey sul ghiaccio e curling.

La Cina è pronta a partire, come ha annunciato lo scorso venerdì, con la sua delegazione composta da 236 membri. Gao Zhidan, a capo del gruppo, ha fatto sapere che i giochi offrono un’opportunità per imparare e fare progressi in sport in cui il Paese non è decisamente forte, come lo sci, sport in cui la Cina ha vinto solo una medaglia d’oro nella storia delle Olimpiadi invernali.

Ciononostante, i pattinatori di velocità dello short track Han Tianyu, vincitore del 1500 m maschile ai Campionati del Mondo 2016, Wu Dajing e la campionessa Fan Kexin sono i favoriti per la medaglia. L’allenatore della squadra Li Yan ha assicurato che la Cina è pronta a contendersi il primo posto con i rivali di sempre, la Corea del Sud e il Giappone.

Nel pattinaggio di figura due le coppie in gara, la medaglia d’argento a Torino 2006 Zhang Hao con la ventunenne Yu Xiaoyu e Jin Yang con Pen Cheng. Nella gara di snowboard halfpipe le scommesse per l’oro sono su Zhang Yiwei e le due promettenti Cai Xuetong e Liu Jiayu, già proiettate verso Pechino 2022.