La posizione corrente:Home > Viaggi

A Chongqing una casa dove tutto è "sottosopra"

2017年04月11日 18:21 fonte:China News Service  autore: Daniela Baranello
Foto: CFP da China News Service


All'interno di un centro commerciale i visitatori vi fanno tappa per divertirsi a scattare foto a testa in giù e ammirare il singolare design capovolto.

 

In Cina la creatività è di casa, anzi, proprio dentro casa. Nel distretto di Yuzhong della municipalità di Chongqing, all'interno di un centro commerciale su Daitianjie, si può visitare un'abitazione molto particolare, dove cambia un po' la percezione del reale.

La casa è letteralmente “capovolta”, tutto ciò che si trova al suo interno, dai tavoli ai giocattoli sul pavimento, è collocato all'ingiù sulle pareti laterali o sul soffitto, dando l'impressione, mettendosi in posa e poi capovolgendo le foto scattate, che sia il soggetto della foto ad essere in realtà a testa in giù. Già dall'esterno, alla prima occhiata, sembra che il tetto e le fondamenta si siano scambiati di posto e addentrandosi in questo mondo surreale, ci si rende ancor più conto che non si tratta di un'allucinazione. Fra gli oggetti capovolti all'interno piatti fumanti di hot pot, armadi pieni di vestiti e addirittura un'automobile parcheggiata in garage, tutto dal forte impatto visivo.

La singolare casetta attualmente è l'unica della Cina continentale e come per le due strutture “simili” di Taipei e Kaohsiung a Taiwan, la sua costruzione ha richiesto diversi mesi. Molti visitatori si divertono a sperimentare l'attrazione, cercando allo stesso tempo di superare la concezione dei normali arredi cui sono abituati.