La posizione corrente:Home > Notizie

In Cina arriva l’imbarco intelligente in aeroporto

2017年07月04日 19:15 fonte:  autore: Marta Cardellini


Da oggi grazie al biglietto elettronico e al sistema di riconoscimento facciale prendere un volo è molto più semplice.

 

Per ora è attivo, da qualche giorno, solo all’aeroporto Jiangying della città di Nanyang nella provincia di Henan ad opera della China Southern Airlines, ma le sue potenzialità  promettono davvero la svolta tecnologica. Si tratta del cosiddetto imbarco intelligente, ovvero un sistema che permette di usufruire di biglietto elettronico, fattura elettronica e riconoscimento facciale semplificando così le fasi del check-in e del boarding pass.

I passeggeri, che prima di arrivare in aeroporto devono caricare una foto sul telefono tramite l’app della compagnia di viaggio, non sono più costretti a dilungarsi in file estenuanti tenendo in mano biglietto e passaporto, grazie alle telecamere dell’aeroporto è infatti possibile verificare il volto del passeggero con la foto del passaporto precedentemente caricata. Hou Kan, membro dell'International Air Transport Association, ha confermato che il riconoscimento facciale facilita il check-in e ha spiegato che le compagnie cinesi vogliono introdurre nuovi sistemi per la comodità dei viaggiatori aerei.

La China Southern Airlines, che ha sviluppato questo nuovo sistema con Baidu e GRG Banking, ha dichiarato di volerlo applicare anche al nuovo aeroporto di Pechino e ha sottolineato tramite le parole del direttore della divisione e-commerce Huang che il sistema di imbarco intelligente ha coinvolto misure di crittografia per impedire il furto di informazioni personali.