La posizione corrente:Home > Attualità

I genitori cinesi preferiscono le anime straniere

2017年07月11日 20:38 fonte:China News Service  autore: Marta Cardelllini
foto: Cns


Sebbene abbia avuto un grande riscontro di pubblico sin dalla prima messa in onda nel 2005, la serie animata cinese della simpatica capretta non regge il confronto con le altre straniere.

 

In Cina i genitori preferiscono le serie animate straniere rispetto a quelle nazionali, il motivo? Far imparare ai figli l’inglese sin dalla tenera età. Di recente un sondaggio, andato virale sul web, ha stilato una classifica, in tre gradini, dei cartoni più popolari. In cima ci sono quelli importati dagli Stati Uniti, Europa, Corea del Sud e Giappone, fra cui Adventure Time, Bob's Burgers e Bernard l’Orso. Seguono le animazioni di Walt Disney quali Spongebob SquarePants e il Trenino Thomas. Le serie cinesi, invece, Pleasant Goat and Big Big Wolf, Boonie l’Orso e GG Bond si classificano alla base.

Chen, una signora intervistata, ha detto che lei di solito invita suo figlio a guardare Peppa Pig, la nota serie britannica, per l'inglese. «Le serie tv nazionali hanno meno valore nell'insegnamento per i bambini, l'inglese è un’abilità che può essere molto utile quando vanno a scuola» ha spiegato.

Su Wanzi, redattore capo presso il dipartimento creazione della Creative Power Entertaining produttrice di Pleasant Goat and Big Big Wolf, ha riferito che capisce le motivazioni dei genitori cinesi, spesso molto giovani. Su ha riferito che la serie Pleasant Goat ha apportato dei miglioramenti nel contenuto e nello stile per soddisfare la domanda del mercato, con nuovi aggiornamenti che aiutano i bambini nel processo immaginativo e creativo.
Oltre l'accento sull'inglese, un insider del settore ha svelato che i genitori cinesi preferiscono le animazioni straniere perché hanno un sistema chiaro per l'idoneità delle fasce di età, e la Cina ne è ancora spesso carente.