La posizione corrente:Home > Notizie

La Cina non ottiene il pass per la Russia

2017年09月06日 16:08 fonte:  autore: Luca Simonelli
foto: da ecns


Nonostante la vittoria contro il Qatar, la nazionale fanalino di coda del gruppo A per le qualificazioni mondiali, la nazionale di Lippi chiude penultima, anche se ad un solo punto dai play-off.

 

È sfumato all’ultima giornata il sogno mondiale per la nazionale allenata da Marcello Lippi. Nonostante la vittoria in rimonta in dieci uomini in casa del Qatar per 2 a 1 con le reti di Xiao Zi e Wu Lei, ultima classificata del girone, grazie ai pareggi di Uzbekistan, 0 a 0 contro la Corea del Sud, e della Siria, 2 a 2 rocambolesco in casa della capolista Iran, la nazionale cinese non ha ottenuto il pass di qualificazione ai mondiali che si terranno in Russia l’anno prossimo.

Si qualificano quindi direttamente l’Iran e la Corea del Sud, mentre la Siria, grazie alla differenza reti favorevole, ottiene il passaggio ai play-off ai danni dell’Uzbekistan.

Determinanti per l’eliminazione della Cina sono stati la sconfitta contro l’Iran del 28 marzo e il pareggio contro la Siria del 13 giugno, che hanno spento le speranze di qualificazione e più in generale ridimensionato le aspettative sul movimento calcistico cinese.

L’appuntamento al calcio internazionale che conta, per la nazionale cinese, è quindi rimandato tra quattro anni a Qatar 2022.