La posizione corrente:Home > Attualità

In arrivo le biciclette anti inquinamento

2017年10月03日 17:49 fonte:  autore: Luca Simonelli
foto: da ecns


Le prime biciclette in grado di filtrare lo smog verranno lanciate in Cina alla fine di quest’anno.

 

Milioni di ciclisti cinesi potranno presto rinunciare alla mascherina! Lo studio del designer olandese Dan Roosegaarde ha annunciato la sua partnership con la start-up del bike sharing Ofo per sviluppare un nuovo modello di bicicletta in grado di filtrare l’aria inquinata, purificarla e rilasciarla intorno al ciclista.

Questa collaborazione è stata presentata alla conferenza TED e fa parte di un progetto di più ampio respiro nella lotta contro l’inquinamento chiamato “Smog Free”. Questo progetto in Cina ha già visto il realizzarsi della “Smog Free Tower” a Pechino, una torre di 7 metri in grado di risucchiare e purificare 30mila metri cubi di aria inquinata e rilasciare aria pulita nell’atmosfera.

Con una flotta di oltre 6 milioni di biciclette in oltre 150 città cinesi e con un’utenza media di 3 milioni di persone giornaliere, la speranza è quella di poter effettivamente dare un contributo alla lotta contro l’inquinamento atmosferico, utilizzando uno strumento come la bicicletta che già di per sé rappresenta un modello di trasporto sostenibile.