La posizione corrente:Home > Notizie

Pechino pensa alla “superstrada per bici”

2017年10月13日 16:06 fonte:  autore: Marta Cardellini

 

Risolvere la questione del traffico in quartieri densamente abitati, dove la maggior parte delle persone prende l’auto per andare a lavoro. Pechino pensa ad una strada ad alta velocità, ma solo per biciclette.

  

Pechino sta progettando di costruire la sua prima “superstrada per biciclette” per facilitare i collegamenti fra i grandi complessi residenziali.

La realizzazione di una strada a scorrimento veloce riservata solo ai mezzi a due ruote, secondo quanto riferito dall’autorità della municipalità, è un progetto di prova che dovrebbe collegare Tiantongyuan, nel distretto di Changping, e Zhongguancun, la cosiddetta Silicon Valley di Pechino, che si trova a Haidian. I lavori inizieranno l'anno prossimo, ha fatto sapere Gan Feng, vice direttore del Centro di manutenzione e gestione stradale di Pechino, durante un programma radiofonico sui problemi di congestione del traffico cittadino.

La strada sarà lunga 9 km e larga da 5 a 7 metri, avrà due corsie e ci saranno dei sovrappassi che aiuteranno a cambiare senso di marcia, ha spiegato Gan. «La superstrada della bici aiuterà a vivere a Tiantongyuan, Huilongguan e Shangdi e a fare da pendolari a Zhongguancun in bicicletta», ha proseguito.

Una relazione dell'Istituto di pianificazione della città ha rivelato che circa il 20% delle persone che vive a Huilongguan ha un posto di lavoro a Zhongguancun. La progettazione di strade ad alta velocità come Jingzang e Jingxin non è, tuttavia, conveniente per il trasporto di persone fra Huilongguan e Zhongguancun, poichè il viaggio è di soli 10 km ed una via intasata con automobili peggiorerebbe il traffico.

Chen Yanyan, vicepresidente del Collegio di trasporto dell'Università di Tecnologia di Pechino, ha dichiarato che è difficile realizzare un servizio di trasporto pubblico per soddisfare le esigenze di viaggio personali in zone come Huilongguan, ma le biciclette sono una buona idea.