La posizione corrente:Home > Notizie

Macao celebra il 18º anniversario del ritorno alla Cina

2017年12月20日 18:55 fonte:  autore: Marta Cardellini
foto: da ecns


Sotto il principio “un paese, due sistemi” Macao gode di una propria autonomia decisionale in molte sfere, oltre ad essere uno splendido mix culturale che incorpora tradizione orientale e occidentale

  

Macao ha tenuto una grande cerimonia per celebrare il 18º anniversario del suo ritorno in Cina. Alla cerimonia, che si è svolta in Golden Lotus Square, hanno partecipato il capo dell'esecutivo della regione amministrativa speciale (SAR) di Macao, Chui Sai On, il capo dell'ufficio di collegamento locale del governo popolare centrale Zheng Xiaosong, e il commissario del Ministero degli Affari Esteri a Macao, Ye Dabo.  

Macao ha dato il via alle celebrazioni con la cerimonia dell’alza bandiera alle 8 del mattino, le guardie d'onore degli agenti di polizia hanno sorvegliato la bandiera nazionale e la bandiera della regione amministrativa di Macao, infine le due bandiere sono state issate sulle note dell’inno nazionale.

Il governo cinese ha ripreso l'esercizio della sovranità su Macao nel 1999 come regione amministrativa speciale dopo oltre 400 anni di dominio coloniale portoghese.

Il valore culturale, testimoniato dall’annessione del suo Centro Storico nel Patrimonio Unesco nel 2005, è un esempio unico dell’incontro di influenze estetiche, artistiche e architettoniche provenienti dall’Oriente e dall’Occidente.