La posizione corrente:Home > Notizie

Una donna ai “tricicli maschili” di Pechino

2017年12月21日 19:25 fonte:China News Service  autore: Marta Cardellini


La passione per la storia e la cultura della sua città hanno portato una ragazza 30enne appassionata di arte e moda ad entrare nel team, di norma maschile, dei tricicli che accompagnano i turisti alla scoperta degli hutong di Pechino

 

Li Geyin, 30 anni, si è unita a una squadra di tricicli che conducono i turisti alla scoperta di Pechino, un ambito riservato tradizionalmente a soli uomini.

Li è nata nella capitale cinese e dopo essersi diplomata all’Istituto di moda di Pechino è arrivata in Italia per studiare incisione. Ha aperto uno studio con gli amici dopo il suo ritorno in Cina nel 2013, concentrandosi su illustrazione, grafica d'arte, mostre e formazione artistica. Li ha suscitato molto scalpore entrando a far parte del team Houhai Baye, composto da una dozzina di locali nativi di Pechino. Il gruppo spicca fra i 300 tricicli della città poiché tutti i suoi autisti sono vestiti con lo stesso abbigliamento tradizionale e offrono un racconto molto autentico della cultura locale.

Li è una delle prime “richiedenti donna” sin dalla fondazione dello Shichahai Hutong Tour, 23 anni fa. «Amo la cultura di Pechino, e voglio raccontarla e diffonderla mentre lavoro come conducente del triciclo», ha detto Li Geyin. «Nel frattempo posso mostrare i miei lavori di incisione ai turisti e presentare la storia di Shichahai, è un buon modo per diffondere la cultura di Pechino» ha riferito.