La posizione corrente:Home > Notizie

Millo a Shanghai con il murale "Twist of Fate"

2017年12月28日 17:03 fonte:  autore: Marta Cardellini
foto: fb Millo

 

Apparsi in molte città del mondo, i suoi lavori sono uno sguardo sulla città e lo specchio delle sue emozioni

 

Si chiama Millo, o meglio Francesco Camillo Giorgino, e le sue doti artistiche lo hanno reso popolare in tutto il mondo. I grandi murales che disegna nei vari ambienti urbani sono in bianco e nero con accenni di colore e contengono spesso messaggi importanti.

Quello alto 46 metri realizzato a Yangpu District a Shanghai, in Weide road, si chiama Twist of Fate ed è il più grande di tutta l'Asia. Il tema centrale del murales è la curiosità, vista come comportamento che permette di scoprire nuove possibilità e percorsi. «Mi sono concentrato su come la curiosità può cambiare le nostre abitudini e incoraggiarci a trovare nuovi modi inaspettati per guardare al nostro mondo», ha spiegato l'artista.

Il lavoro ha riscosso molto successo ed è stato apprezzato in particolare per il tocco di gentilezza che Millo ha espresso attraverso le figure dei protagonisti: due bambini che scrutano un piccolo drago.

Di pari importanza anche l'ultimo arrivato a Shanghai, Sound of You, che l'artista ha realizzato nel mese scorso di novembre con Murmur Project e disegnato per far riflettere sulla parte interiore che ognuno di noi rischia di dimenticare nel trambusto del mondo frenetico.

«Questo lavoro è pieno di sentimenti difficili da spiegare, dalla nostalgia delle cose vissute come la primavera che lascia il suo posto all'autunno, ai rimpianti di questo tempo volante, fino all'empatia tra il personaggio e la natura, così come il fatto che entrambi condividono la stessa sensazione. È pieno dei miei pensieri più poetici», ha scritto l'artista su facebook in un suo commento al lavoro.

A far parte del curriculum artistico di Millo in Cina, dopo molti lavori in Usa, Russia, Australia, Tailandia, Argentina, Cile, Marocco, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Olanda, Polonia, Lituania, Bielorussia , Ucraina e ovviamente l'Italia, ci sono Childhood Dream a Shanghai, realizzato nel 2016, Protection a Suzhou nel 2016, Dream until your dreams come true a Nanchang nel 2016.