La posizione corrente:Home > Notizie

Un ventriloquo contro la dipendenza da smartphone

2018年01月26日 19:45 fonte:  autore: redazione
foto: Cns/ Zhai Yujia


Il tentativo di Xu Xiaodi di attirare l’attenzione dei passeggeri ha ottenuto riscontri positivi, l’originalità dell’idea e la sua bravura hanno avuto la meglio sull’impenetrabilità della tecnologia

  

Nella metropolitana della città di Shijiazhuang, in Hebei, la tendenza che si riscontra ogni mattina nei vagoni è quella dei cosiddetti “addicted da smartphone”, persone con la testa all’ingiù intenti a chattare o a navigare nel web.

Di questo ne è consapevole Xu Xiaodi, classe ’90, che ha deciso di intraprendere un’originale iniziativa interagendo con gli altri passeggeri attraverso la sua scimmia nera e la “lingua del ventre”. Molte persone hanno messo da parte i propri telefoni guardandolo con curiosità e alcuni hanno iniziato a parlare con il pupazzo.

Xu Xiaodi ha detto che sperava di “disintossicare” le persone dall’utilizzo dei cellulari almeno per qualche minuto, facendogli apprezzare la gioia dell’interazione e della comunicazione. Il suo show come ventriloquo è diventato un bellissimo scenario all’interno della carrozza.