La posizione corrente:Home > Notizie

Al via il primo International Coffe Expo a Pu’er

2018年01月29日 19:01 fonte:  autore: Marta Cardellini
foto: cns


Il caffè dello Yunnan arriva nel mondo, con lo scopo di sviluppare un proprio “brand culturale” e la rete commerciale che già lo porta in 30 paesi


Nota per le coltivazioni di tè la zona di Pu’er nella regione dello Yunnan sta iniziando a farsi notare anche per un’altra bevanda, il caffè. Si apre oggi, fino al 31 gennaio, il primo International Coffe Expo di Pu’er, evento che ha attirato espositori da 20 paesi fra cui Vietnam, Tailandia e Laos.

L’expo è organizzato dal Ministero del commercio cinese e nasce con lo slogan Coffe sharing, ovvero con lo scopo di far conoscere al mondo il caffè di Pu’er. I partecipanti avranno l’opportunità di conoscere la storia, la cultura e i sapori del caffè cinese, condividendo informazioni sulla sua produzione, sul marketing e sulle strategie di vendita.

Lo Yunnan possiede il 90% della produzione di caffè in Cina, le piantagioni e la produzione di Pu’er rappresentano il 40% dell’intera area di piantagioni e dell’intera produzione cinese. Introdotto per la prima volta nello Yunnan nel 1892 da un missionario francese, il caffè si è sviluppato in larga scala solo dal 2008, raddoppiando i volumi di produzione dal 2010.

Sebbene ci sia una rapida crescita del consumo di caffè soprattutto fra i giovani e in città di primo livello come Pechino e Shanghai, la maggior parte della produzione dello Yunnan è destinata all’esportazione, solo il 30% gode di una diffusione nazionale.