La posizione corrente:Home > Viaggi

Le scelte dei turisti cinesi in fatto di viaggi

2018年02月06日 21:48 fonte:  autore: Marta Cardellini
foto: da ecns


Ctrip elenca le mete più care e quelle più convenienti da scegliere per fare un viaggio durante il periodo del Capodanno

 

I turisti cinesi spenderanno in media 9,5 mila yuan, oltre i 1000 euro, durante le vacanze della Festa di Primavera. Alcuni saranno guidati dalla voglia di fare un viaggio molto costoso in Antartide spendendo intorno ai 160mila yuan, oltre 20mila euro.

Queste, secondo un rapporto dell'agenzia di viaggi online cinese Ctrip, sono le ultime tendenze della Cina in fatto di viaggi. Ctrip ha affermato che il rapporto si basa sui big data di centinaia di migliaia di gruppi o tour fai da te, nonché sugli ordini fatti da negozi fisici.

Le 10 destinazioni più care sono: l'Antartide, l'Argentina, il Brasile, Tahiti, la Norvegia, la Tanzania, l'Islanda, il Messico, la Nuova Zelanda e la Finlandia. Le famiglie e le coppie di innamorati costituiscono la maggioranza dei turisti, e la spesa di una famiglia media è di 100mila yuan, 12,7mila euro.

Il numero di turisti che hanno prenotato viaggi in Antartide è quasi raddoppiato rispetto allo scorso Capodanno, un dato che fa emergere come il benessere economico della Cina sia notevolmente aumentato negli ultimi anni.

Fra le destinazioni di fascia media, ci sono le città costiere di Da Nang e Nha Trang in Vietnam, dove i turisti cinesi rappresenteranno oltre l'80% dei turisti stranieri. Phuket e Koh Samui in Tailandia e Boracay nelle Filippine continueranno ad essere altre mete preferite.

Fra le destinazioni più convenienti appaiono: Italia, Stati Uniti, Singapore, Tailandia, Filippine, Malesia, Cambogia, Russia e Sri Lanka.