La posizione corrente:Home > Viaggi

Pu’er invita Pechino a bere il tè

2018年02月22日 17:10 fonte:China News Service  autore: Yu Lixiao
Foto: Zhou Yin


L'“evento per la promozione del turismo di Pu’er 2017” si è tenuto a Pechino lo scorso 21 dicembre. La Commissione per lo sviluppo turistico della città di Pu’er ha mandato un invito a Pechino per il Capodanno.

 

È stato convocato a Pechino lo scorso 21 dicembre l’evento di promozione turistica 2017 di Pu’er. La Commissione per lo sviluppo turistico della città ha spedito degli inviti per il Capodanno ai turisti della capitale, per bere insieme agli abitanti di Pu’er il tipico tè, ammirare i fiori autoctoni, ascoltare canzoni popolari e bere dell’ottimo vino.

L’evento ha rivelato che Pu’er, “la città che unisce tre Paesi, con un fiume che attraversa cinque prefetture limitrofe”, è il volto della Cina che guarda il sud dell’Asia e un’importante apertura sul sud-est asiatico. Il luogo ospita un ottimo ambiente dal punto di vista ecologico, è la più grande oasi del Tropico del Cancro, in cui l’uomo è parte integrante della natura. Il clima è mite, l’aria fresca, c'è “ossigeno naturale” e “la città dell'eterna primavera”. A Pu’er sono presenti 26 gruppi etnici, molteplici culture si mescolano e ognuna mostra il suo splendore. Pu’er è la patria del tè, la cui cultura ha una lunga tradizione, ed è anche il luogo d’origine della via del tè.

Negli anni, la città di Pu’er creerà un “turismo internazionale per vacanze di piacere” e sarà la “base per vacanze dedite alla salute”; mira a sviluppare un turismo per il tempo libero e lo svago e anche per il benessere fisico. Il turismo ha subito uno sviluppo repentino ed è già diventato il settore pilastro della città: nel 2017 si è stimata una presenza di 30 milioni di visitatori, fattore che indica, quindi, una buona tendenza del settore.

La Commissione per il turismo di Pu’er e i rappresentanti delle contee, la China Travel Service Ltd e delegati di altre aziende, per favorire un turismo ecologico nell'area, hanno presentato il folklore della comunità e posto l’attenzione sul fiume Lancang e sulle contee di Menglian e Ximeng, il “triangolo verde di Pu’er”, come zona per un turismo green.

In questa occasione, il presidente della Commissione per lo sviluppo turistico della città di Pu’er, Gu Tao, è stato insignito di un riconoscimento per il turismo di Pu’er dal Marketing Centre di Pechino.

 

Traduzione di Denjse Trapani