La posizione corrente:Home > Economia

In Guizhou la raccolta dei funghi aiuta l’agricoltura

2018年03月15日 16:44 fonte:  autore: Marta Cardellini


Lo scorso anno si è raggiunto un valore di produzione complessivo di oltre 5 miliardi di yuan con la coltivazione dei funghi e un mensile di 3,5mila yuan a famiglia

  

Negli ultimi anni, la contea autonoma di Yinjiang Tujia e Miao, nella provincia di Guizhou, ha adottato un nuovo modello di sviluppo, che prevede la partecipazione delle famiglie contadine in qualità di soggetto principale d’impresa, per quanto concerne l'industria dei funghi.

Al momento, la contea ha costruito 15 “basi” di coltivazione dei funghi, costruendo capannoni per la realizzazione di oltre 3,2mila serre (per un totale di 768mila mq). Nel 2017 sono state prodotte circa 66mila tonnellate, con un valore di produzione di 5,28 miliardi di yuan. Si sono mobilitate  6mila famiglie, più di 22mila persone, per sviluppare la coltivazione di funghi e si è raggiunto un reddito pro-capite di oltre 3,5mila yuan l'anno.

I funghi freschi sono venduti principalmente a Chongqing, Shanghai, nel Zhejiang, nel Guangdong e in Fujian, e i funghi secchi sono venduti in tutto il paese attraverso i fornitori.