La posizione corrente:Home > Spettacoli

L’arte contemporanea italiana e cinese a Fenghuang

2018年04月11日 18:35 fonte:  autore: Marta Cardellini

 

Le Accademie di Belle Arti di Firenze, Roma e Milano partecipano allo scambio artistico e culturale con l’antica città di Fenghuang

 

Italia e Cina nel segno dell’arte, con il progetto “Italian contemporary art of cross-cutlural vision” inaugurato in questi giorni nell’antica città di Fenghuang, in Hunan.

L'Accademia di Belle Arti di Firenze, l’Accademia di Belle Arti di Roma e l'Accademia di Belle Arti di Brera hanno selezionato 25 artisti italiani per partecipare ad una serie di appuntamenti, fra cui un mostra con 140 opere italiane, organizzati dal Comitato dell’Esposizione annuale di Arte di Fenghuang.

Il responsabile Zhang Zedan ha spiegato che dopo l’inaugurazione si terrà un evento dedicato alla pittura a inchiostro cinese dove gli artisti italiani, godendo degli spettacoli di musica e danza tradizionale cinese, seguiranno il maestro Huang Yongyu nella sperimentazione di lavori di pittura.

Si terrà, di seguito, un forum sul tema “La direzione dell’arte nel contesto della globalizzazione” a cui parteciperanno i presidenti delle 3 accademie italiane e i presidenti delle più note scuole di belle arti cinesi. La discussione verterà su 3 punti chiave: l’insegnamento contemporaneo nelle accademie italiane, come costruire un sistema di educazione di arte contemporanea con caratteristiche cinesi e la crisi e le contromisure nell’educazione artistica nell’era della globalizzazione.

Gli artisti italiani che parteciperanno al programma trascorreranno 15 giorni a Fenghuang e a Zhangjiajie e parteciperanno a lezioni sullo scambio artistico fra Italia e Cina.