La posizione corrente:Home > Scambi italo-cinesi

Guangzhou al Fuorisalone 2018

2018年04月17日 19:58 fonte:  autore: redazione

 

“Outside the Ivory Tower: creativity makes a better life” è il titolo della mostra inaugurata oggi al Fuorisalone 2018 di Milano e visitabile fino al prossimo 22 aprile

 

In occasione del Fuorisalone 2018, il Laboratorio Formentini per l’Editoria ospita la mostra-evento “Outside the Ivory Tower: creativity makes a better life”, organizzata in collaborazione con il Guangzhou National Advertising Industrial Park e la Guangzhou Academy of Fine Arts (GAFA), due realtà cinesi all’avanguardia nell’ambito del design e dell’industria pubblicitaria.

La mostra, a cura di Cao Xue e realizzata con l’appoggio di TVN Media Group, promuove la nuova immagine di un paese che è sempre più protagonista all’interno del mercato globale e che ambisce al ruolo di prima potenza industriale entro il 2049. Attraverso l’esplorazione dei nuovi orizzonti del design e dell’industria pubblicitaria si offre una panoramica innovativa su quella che è, a tutti gli effetti, la “silicon valley d’Oriente”, un hub leader nel campo dell’arte in grado di sintetizzare l’essenza della filosofia e della cultura cinese attraverso concetti creativi unici. 

Sono 4 i pilastri su cui si muove l’esposizione: time development, regional culture, urban construction e life aesthetic, ovvero gli elementi fondamentali che sono alla base del progetto dell’area di Guangzhou. Ed è proprio grazie a questo percorso che la realtà industriale e quella accademica hanno portato a termine un processo di integrazione unico nel suo genere, che ha già all’attivo la nascita di numerosi brand e progetti di design su scala internazionale, statale e locale.