La posizione corrente:Home > Economia

La domanda di oro salirà dell’1,5%, trainata dalla Cina

2018年04月19日 19:09 fonte:  autore: Marta Cardellini

 

Secondo i dati pubblicati nei giorni scorsi a Pechino, la crescita del consumo di oro e gioielli in Cina è in aumento

 

La domanda mondiale di oro salirà dell’1,5% nel 2018, trainata dall’elevata crescita del mercato cinese. È quanto emerso dal rapporto Global Gold Outlook 2018, pubblicato dalla China Gold Association e dal World Gold Council, che ha riferito che i prezzi dell'oro continueranno a fluttuare lievemente per due e tre mesi. Si prevede che ci sarà un aumento nel terzo trimestre a causa del dollaro statunitense più debole, dell'incertezza del mercato e dell'ottimismo sulla crescita economica globale.

L'offerta totale a livello mondiale di oro nel 2018 dovrebbe aumentare dello 0,5%, mentre l'offerta di oro riciclato aumenterà del 2% grazie al contributo dei paesi in via di sviluppo.

La domanda aumenterà, quest'anno, soprattutto a causa della Cina e dell'India. Si ritiene, infatti, che la crescita economica della Cina e l'aumento della fiducia dei suoi consumatori siano le principali forze motrici.

Song Xin, presidente della China Gold Association, ha detto che, a lungo termine, più persone concepiranno il valore dell'oro come strumento di copertura contro l'inflazione, mentre la richiesta proveniente dai nuovi consumatori delle città di seconda e terza fascia della Cina sarà l’imput dell’aumento della domanda.