La posizione corrente:Home > Notizie

Evitare la multa con 10 “like” su Wechat

2018年04月27日 18:04 fonte:  autore: redazione
foto: da ecns

 

Raccogliere feedback positivi in conseguenza di un comportamento scorretto è un modo per ammettere i propri errori e per evitare la sanzione

 

La punizione non è tutto, salvaguardare la sicurezza delle persone sulla strada vuol dire di più. È questo il motto che ha incoraggiato la polizia stradale della provincia del Sichuan a ideare una misura per aiutare i trasgressori del traffico a pentirsi pubblicamente delle infrazioni commesse, così che possano comprenderle e non ripeterle più.

Ad entrare in gioco a questo punto è il social più noto della Cina che, tramite la sua ampia diffusione e i suoi “like”, permette a chi ha parcheggiato in un’area riservata, o a chi ha guidato in una corsia sbagliata, di pubblicare un messaggio di pubbliche scuse invocando il perdono del social, chiamato ad esprimersi tramite i “like”. Se si riesce ad ottenerne 10, la multa viene annullata.

«Ho parcheggiato la mia auto in un posto riservato, nella zona turistica di Leshan, e ho infranto le norme del traffico. Ora capisco che il parcheggio illegale è sbagliato, per favore datemi i “like” su Wechat Moment, e non violate le regole!», si legge in un messaggio inviato da un utente che, dopo aver ricevuto 20 “like”, è tornato nuovamente alla guida.

La nuova misura ha scatenato molti commenti e un a pioggia di critiche negative, ma la polizia stradale cinese si è difesa dichiarando che tale regolamento viene applicato solo in casi minori, dove le violazioni stradali sono davvero poco importanti.