La posizione corrente:Home > Attualità

Shenzhen, la finestra sugli ultimi 40 anni della Cina

2018年05月30日 20:17 fonte:  autore: redazione

 

Il Pingan Financial Centre di Shenzhen, con i suoi 115 piani che dominano il centro città, è sicuramente il simbolo più evidente della crescita economica degli ultimi 40 anni

 

Shenzhen è stata la prima zona economica speciale istituita dalla Cina ed è una finestra che permette di comprendere il processo di riforma e apertura degli ultimi 40 anni.

Da città “immigrata” di 30mila residenti, si è sviluppata in una metropoli moderna di più di 12 milioni di abitanti, mostrando un certo grado di influenza a livello internazionale e creando una “velocità di Shenzhen”, ovvero un tasso di sviluppo che l’ha portata ad essere nominata fra le 10 città più attrattive per gli stranieri e nelle prime posizioni della lista Global Financial Centres Index.

La città, oggi, ha acquisito una posizione rilevante per gli eventi internazionali legati alla moda che ospita annualmente e per la “creatività” del suo settore industriale, fra cui l’hi- tech, la biotecnologia e le nuove energie.

La storia di Shenzhen è il cambiamento più evidente della Cina e segna i limiti e le sfide che il paese si troverà ad affrontare in futuro.