La posizione corrente:Home > Viaggi

Il ponte di vetro di Zhangjiajie vince la medaglia IBC per l'innovazione

2018年06月19日 18:20 fonte:  autore: redazione

 

Sin dalla sua inaugurazione nel 2016 ha avuto riconoscimenti ufficiali da record che ne hanno decretato il successo

 

Il ponte di vetro di Zhangjiajie, progettato dalla China Railway Major Bridge Reconnaissance & Design Institute (BRDI), ha vinto la medaglia “Arthur G. Hayden” nella 35° International Bridge Conference (IBC), la più grande piattaforma al mondo nell'ingegneria dei ponti.

L'IBC riconosce annualmente individui e progetti eccellenti, con 7 premi in onore di ingegneri illustri che hanno avuto un impatto significativo nel settore professionale. La medaglia “Arthur G. Hayden”  viene assegnata per uno straordinario successo nell'ingegneria dei ponti che dimostra l'innovazione in ponti particolari come quelli per i pedoni o le strutture non tradizionali.

Situato all’interno dell’area naturale del Zhangjiajie National Forest Park, nella provincia di Hunan, il ponte collega due scogliere della montagna e segna una serie di record mondiali. Misura 430 metri di lunghezza totale e 6 metri di larghezza ed è sospeso a circa 300 metri dal suolo. Quando è stato inaugurato nel 2016  ha avuto la nomina di “ponte con il fondo in vetro più lungo e più alto del mondo”.

La BRDI, responsabile anche della manutenzione del ponte, ha risolto con successo le sfide tecniche nella progettazione del sistema dei cavi, il deterioramento superficiale del ponte di vetro, la resistenza al vento, le vibrazioni indotte dall'uomo, la durata e l'usura.

Wan Tianbao, capo progettista di BRDI per il ponte, ha spiegato che il ponte ha inaugurato l'era delle strutture sospese personalizzate e multifunzionali nella storia dell’ingegneria cinese.