La posizione corrente:Home > Notizie

Come cambiano le 8 cucine regionali cinesi

2018年08月28日 15:59 fonte:  autore: redazione

 

Famosa per la sua varietà di sapori, la cucina cinese è fra le più complesse al mondo complice il fatto che ogni regione del paese detiene le proprie ricette. Presto, però, le famose “8 cucine regionali” potrebbero aumentare

 

La China Cuisine Association, ente nazionale cinese dedicato alla ristorazione, ha annunciato l’intenzione di studiare un nuovo sistema di valutazione per la cucina e stabilire così dei "piatti d'autore" a seconda delle regioni.

A partire dagli anni ‘90, la cucina cinese è stata divisa in diversi tipi, da 4 a 20 secondo vari metodi di classificazione, con il numero generalmente accettato ridotto a 8 e comprendente i nomi dalle province del Sichuan, Shandong, Guangdong, Fujian, Jiagnsu, Zhejiang, Anhui e Hunan.

L'associazione cinese ha affermato che il vecchio concetto di “8 cucine” non può più riflettere la ricchezza odierna della gastronomia cinese, poiché il paese in piena crescita economica ha assistito all’aumento dei consumi inclusi soprattutto quelli relativi alla ristorazione. Ora spetta a tutte le province, le regioni autonome e le quattro municipalità suggerire le proprie specialità distintive, dopo aver presentato uno studio approfondito sulla storia del piatto, sulle connotazioni culturali e sulle abilità culinarie necessarie per realizzarlo.

Le misure mirano a promuovere lo sviluppo dell'industria della ristorazione locale, secondo quanto dichiarato da Jiang Junxian presidente della China Cuisine Association.