La posizione corrente:Home > Viaggi

Datong vanta lo splendido "museo della Grande Muraglia"

2018年09月17日 19:40 fonte:  autore: redazione
foto: da ecns/Li Yi ; Han Jianjun per chinadaily

 

La Grande Muraglia di Datong, ancora in piedi dopo centinaia di anni di vento e pioggia, è fra le più grandi testimonianze storiche delle dinastie imperiali cinesi

 

La Grande Muraglia di Datong, costruita fra il periodo delle Primavere e Autunni (770-476 a.C) e la dinastia Ming (1368-1644), è un famoso sito appartenente al patrimonio culturale mondiale che si trova nella provincia dello Shanxi.

La sua lunga storia lo ha reso una testimonianza molto preziosa, tanto da essere chiamato anche “il museo della Grande Muraglia” per via degli abbondanti resti di mura appartenenti a quattro diverse dinastie: il periodo degli Stati Combattenti (475-221 a.C), la dinastia Han (202 a.C-220 d.C), la Dinastia Wei del Nord (386-534) e la dinastia Ming (1368-1644).

Il sito, che vanta oggi delle rovine ancora alte e dritte dopo centinaia di anni di vento e pioggia, mostra un forte valore anche in riferimento alla vicina Datong, città militare strategica che ha subito nel corso della storia vari combattimenti di gruppi rivali in ragione della sua posizione al confine tra culture diverse, quella nomade e agricola.